Massimo Infarinati

Da quando ha deciso di dedicarsi all’arte culinaria, Massimo Infarinati ha fatto della ristorazione la sua professione e della cucina la sua seconda casa. 

Inizia a lavorare sin da giovanissimo in ristoranti rinomati in tutta Italia. 

Numerosi sono gli stage di approfondimento tra cui l’esperienza a Londra all’Halking Hotel Belgravia (1stella Michelin) e a Capri all’Hotel Quisisana 5 stelle. 

Tanti gli appuntamenti televisivi che lo vedono coinvolto, tra cui “Linea Verde” con G. Vissani, “Gusto” con F. Borrella, “Eat Parade” su Raidue, Alice Sky TV.  

Partecipa inoltre a fiere ed eventi di grande rilevanza tra cui Vinitaly, Tuttofood, Bit Milano, SIGEP. 

Ha una personalità che lo spinge sempre alla ricerca di nuove esperienze in ambito culinario e che gli permette di diventare un consulente rinomato del settore, tanto che da avere la prima convocazione ufficiale al tavolo tecnico per la stesura delle linee guida della ristorazione scolastica all’azienda usl2 di Perugia. 

Dal 2003 porta la sua grande esperienza ad accrescere le competenze dei ragazzi dell’ Università dei Sapori.